TEL/FAX 081/5937931
- 081/5930809

Blog

Segui tutti gli aggiornamenti dal Centro Diagnostico Nardi

09/01/2019

Frutta e verdura invernali che fanno bene al cuore


frutta_e_verdura_invernali_che_fanno_bene_al_cuore

Con l’arrivo dell’inverno, si è più a rischio per quanto riguarda malanni di stagione come raffreddori, tosse ed influenza, ma non solo: chi soffre di problemi cardiaci rientra ormai per legge nelle vaccinazioni antinfluenzali gratuite, poiché sono soggetti ad un rischio di incorrere in problematiche più gravi se contraggono l’influenza; non dobbiamo dimenticare infatti che l’influenza in pazienti con problematiche croniche e metaboliche è particolarmente pericolosa perché può causare esiti in casi estremi anche letali.

Inoltre con l’arrivo del freddo intenso, si ha un rischio maggiore di ipertensione in soggetti cardiopatici: complici i pasti abbondanti delle feste unite ad uno scarso movimento fisico e allo stress, non è infrequente un aumento dei valori pressori senza apparente motivo.

Un aiuto valido però può arrivare non solo da abitudini legate allo stile di vita (un’attività fisica anche moderata ma costante, una corretta idratazione dei soggetti che devono bere almeno due litri di acqua al dì) ma anche la scelta di frutta e verdura“strategica” che può aiutare non solo il cuore ma l’intero organismo.

Agrumi 

Frutta di stagione da dicembre in poi, gli agrumi sono formati da una polpa traslucida ricca di pectina e al loro interno sono composti da spicchi senza semi (come nel caso dei mandaranci) o con i semi (per le arance e mandarini) contengono una quantità ottimale di potassio e acqua, utili per il mantenimento dell’equilibrio idro-salino nel corpo umano e per mantenere perciò sotto controllo la pressione. Inoltre contengono le vitamine, A, B1, B2, B3 e C utili per combattere disturbi da raffreddamento, insonnia e fragilità capillare e aiutano a contrastare la formazione di radicali liberi. Da mangiare sia interi (per ingerire anche le fibre, utili contro la stipsi) sia in spremuta (da bere subito per evitare l’ossidazione delle vitamine), si possono consumare dopo i pasti principali, tranne le arance: queste ultime infatti di sera possono essere particolarmente indigeste.

Kiwi

E’una bacca commestibile,dalla polpa dalla colorazione verde o gialle ed è un frutto di stagione utilissimo agli uomini: infatti contiene grandi quantità di aminoacido arginina, un vasodilatatore che facilita la circolazione sanguigna svolgendo non solo un ruolo protettivo per la circolazione vascolare impiegato anche nella cura dell’impotenza, e xantofilla, una sostanza contribuisce a proteggere dal tumore alla prostata.  Anche il kiwi come gli agrumi contiene la pectina, sostanza che aiuta a ridurre il tasso di colesterolo presente nel sangue  e che quindi svolge un ruolo di spazzino nelle arterie. E’utile inoltre a chi fa sport, poiché fornisce all’organismo una maggiore resistenza allo sforzo e a chi vuole dimagrire, poiché è un frutto poco calorico e ricco di fibre, che facilitano la digestione degli zuccheri e regolarizzano l’intestino.

Broccoli

Assieme agli spinaci e al cavolo  sono una fonte ricchissima di vitamina K, che secondo uno studio pubblicato nel 2017 su “The Journal of Nutrition” aiutano  a mantenere sotto controllo nel corso dell’esistenza le dimensioni del ventricolo sinistro. I broccoli sono ipocalorici, quindi sono l’alimento ideale da consumare subito dopo le feste o se seguiamo una dieta ipocalorica. Contengono sali minerali fra cui calcio, potassio, ferro e fosforo, vitamine  B1, B2 e  C, e sulforafano, una molecola con potere antitumorale. a sostanza utile per prevenire malattie tumorali. Inoltre hanno un elevato potere antiossidante e sono consigliati contro la stitichezza per la grande quantità di fibre vegetali. 

Cime di rapa 

Verdura di stagione, perché la loro produzione avviene con le basse temperature, le cime di rapa appartengono alla stessa famiglia di cavoli e cavolfiori, con cui condivide le proprietà benefiche.
Ricche di ferro, fosforo e calcio , apportano anche le vitamine A, le vitamine del gruppo B e la vitamina C, proteggono il cuore e la circolazione. Contengono inoltre folati ed acido folico,  perciò sono particolarmente indicate alle donne in età fertile e in gravidanza. Hanno proprietà antiossidanti, rimineralizzanti e depurative, tanto da essere ideali anche per gli stati di astenia ed affaticamento, ed hanno un basso apporto calorico: 32 calorie per 100 gr di cime di rapa bollite.

Finocchio

Ortaggio noto per le sue proprietà digestive, il finocchio, dal sapore croccante e dolciastro, è inoltre un ricco di antiossidanti e ha proprietà antinfiammatorie e depurative: fra le sue virtù, è anche un toccasana per il cuore, poiché il suo contenuto elevato di fibre e l’assenza di grassi lo rendono perfetto per abbassare il colesterolo nel sangue. In più contiene potassio (che riduce la pressione arteriosa), acido folico e vitamina C, che protegge cuore ed arterie.

 

I Servizi Offerti

CENTRO
DIAGNOSTICO NARDI

Via Raffaele Caravaglios 36
80125 Napoli

TELEFONO E FAX

+39 081 5937931
+39 081 5930809

ORARI DI APERTURA

tutti i giorni dal lunedí al venerdí
dalle 9,00 alle 19,00