Tel/Fax : 081 5937931 - 0815930809 [email protected]

Perché il diabete di tipo 2, l’obesità e il sovrappeso sono patologie strettamente correlate

Obesità e diabete di Tipo 2 sono disturbi strettamente correlati.

A sostenerlo, ingenti cifre:

  • 3 milioni, è il numero di italiani che attualmente soffre di diabete
  • 2,3 miliardi, gli individui in sovrappeso, 7 milioni gli obesi: sono queste le stime per il 2015

Un tema quindi quanto mai scottante ed attuale, che sollecita l’Organizzazione Mondiale della Sanità ad intervenire nell’immediato con programmi di prevenzione, diagnosi e terapia del diabete.

Purtroppo la scienza non conosce ancora la causa che determina la stretta correlazione tra obesità, sovrappeso e diabete; di conseguenza, non esiste una terapia che metta d’accordo tutte le opinioni mediche.

Diabete di Tipo 2: cos’è

Per diabete di tipo 2 si intende la patologia per cui il tasso di glucosio presente nel sangue è più alto rispetto ai valori normali. L’iperglicemia è spesso causa di ulteriori patologie e disturbi, quali:

  • Cecità
  • Amputazione
  • Coronaropatie
  • Disturbi renali

Il diabete di tipo 2 rappresenta una delle principali cause di decesso negli Usa e nei Paesi Occidentali.

Le cause del diabete di Tipo 2

Esistono numerosi fattori che possono determinare l’origine di questo disturbo.

Tra questi:

  • L’età
  • Il peso
  • Casi precedenti di diabete in famiglia
  • Diabete gestazionale
  • Stile di vita sedentario

Come curare il diabete

Come è possibile intuire da quanto accennato, non esiste una cura definitiva del diabete, ma dato che tale patologia è correlata all’obesità per una percentuale di casi pari all’85%, intraprendere una dieta alimentare sana ed equilibrata, ed una corretta e costante attività fisica, diminuisce i disturbi e abbassa il valore glicemico.

Come si traduce nella pratica quanto detto? Secondo una ricerca clinica effettuata dal National Insitut of Health, perdere il 5/7% del proprio peso, e fare una camminata veloce di circa mezzora per 5 giorni alla settimana, è fondamentale per prevenire e curare i disturbi causati dal diabete di tipo 2.