Tel/Fax : 081 5937931 - 0815930809 [email protected]

Una strana causa di ipertrofia ventricolare quella delle miocarditi eosinofile. Scopriamo quando si manifesta

La miocardite eosinofila è una rara condizione patologica in cui l’infiammazione del cuore si manifesta come una cardiomiopatia infiltrativa, spesso difficile da diagnosticare in fase acuta. A volte si presenta come ipertrofia ventricolare sinistra.

Gli autori presentano il caso di una donna di 79 anni con una storia di linfoma non-Hodgkin che ha presentato un’insufficienza cardiaca acuta con marcata ipertrofia ventricolare sinistra.

L’Ecocardiografia dimostra anomalie compatibili con una cardiomiopatia infiltrativa, e la biopsia endomiocardica ha mostrato risultati coerenti con la miocardite eosinofila.

Il paziente è stato gestito con diuretici e glucocorticoidi, ed entro 4 settimane dal ricovero, il suo stato clinico era migliorato e il suo ecocardiogramma normalizzato.

La diagnosi tempestiva e il trattamento di miocardite ha probabilmente portato ad esito favorevole.

Questo dimostra la necessità di valutare tutte le potenziali cause di ipertrofia, le necessarie strategie diagnostiche ed opzioni terapeutiche.